logo CMA

HOME

 

Questo itinerario che porta alla vetta del Monte Barro lungo il sentiero n.302 attraversa boschi, prati e rocce, con bellissimi scorci sui laghi, per regalare finalmente un panorama a 360° pazzesco. Punto di partenza è il parcheggio in località Fornaci a Galbiate e la prima tappa è l’Eremo di Monte Barro a 790 metri d’altitudine. Questo tratto di sentiero si inoltra ripido nel bosco con i primi colpi d’occhio sul Lago di Annone e sulla Brianza. Approfitta delle panchine per riposarti e ammirare il panorama. In neanche mezz’oretta arrivi all’Eremo dove trovi la Chiesetta di Santa Maria, il centro visite del parco e il Museo Archeologico del Barro che espone diversi reperti rinvenuti nelle campagne di scavo archeologico. Qui c’è anche l’Ostello e il Rifugio Monte Barro con una bella terrazza panoramica sui laghi. Se hai la borraccia riempila alla fontanella perché poi in cima non è presente nessun punto di ristoro. La salita al Monte Barro prosegue seguendo i cartelli per la vetta. Una volta raggiunto un bivio ben segnalato puoi decidere se imboccare la via per il giardino botanico oppure proseguire sul facile sentiero tenendo la destra. Quello del giardino botanico è un po’ più ripido, ma in ogni caso si ricongiungeranno più avanti. Gli ultimi 15 minuti per arrivare alla vetta rappresentano il tratto più ripido ed impegnativo. Infatti il percorso si snoda tra le rocce ed è necessario aiutarsi con le mani per risalire. Non ci sono passaggi pericolosi, ma sappi che c’è bisogno di un minimo di sforzo fisico. I cartelli lo segnalano come adatto ad Escursionisti Esperti perché qualcuno potrebbe trovarsi in difficoltà, ma con calma e con la massima attenzione si può superare senza particolari problemi. In ogni caso se fai l’escursione con i bambini valuta prima il loro livello di preparazione. La fatica sarà però ripagata dall’incredibile vista che hai dalla croce del Monte Barro. I suoi 922 metri d’altitudine ti regalano un panorama mozzafiato sul lecchese e sull’intera Brianza. Noi siamo rimasti in vetta fino al tramonto per ammirare il sole che scende dietro al Monte Cornizzolo. Ti assicuro che assisterai ad uno spettacolo incredibile con il cielo che si accende di sfumature calde. Per il ritorno abbiamo percorso lo stesso sentiero dell’andata che ci ha riportati in breve tempo al parcheggio.

Dettagli
Monte Barro - Lombardia